A che età i bulldog francesi si calmano e consigli per aiutarli

Ogni cane appartenente ad una diversa razza ha un proprio temperamento e di conseguenza è solito assumere anche un diverso comportamento. A che età i bulldog francesi si calmano?”, è questa sicuramente una delle domande che molti di coloro che hanno scelto di adottare  o acquistare un cane appartenente a tale razza si saranno posti almeno una volta nella vita.

Ma, come mai? Questo perché il Bulldog Francese è un cane di piccole dimensioni ma davvero molto felice e giocoso. Il compagno ideale per gli adulti ma anche per i bambini e gli anziani, e soprattutto un cane che è solito legarsi davvero molto al suo proprietario. E ancora, è pigro ma intelligente e perfetto per chi vive in appartamento.

Tante sono le informazioni da dover apprendere su tale razza prima di scegliere di acquistarne oppure adottarne uno. Ad esempio è importante sapere quante tipologie di Bulldog esistono, cosa piace al Bulldog Francese e come comportarsi con i cani appartenenti a tale razza. Soprattutto è importante sapere a che età i cuccioli tendono a calmarsi e come fare per calmarli.

| Potrebbe interessarti anche: Orecchie flosce del bulldog francese: si alzeranno mai in piedi?

Cosa sapere sul Bulldog Francese

Bulldog francese con la testa appoggiata sul divano – A che età i bulldog francesi si calmano

Piccolo ma davvero molto bello, il Bulldog Francese è un cane felice e giocoso ma allo stesso tempo davvero tanto dolce. Sulle sue origini si sono susseguite negli anni una serie di discussioni. Ma è comunque possibile dire che nonostante il nome questo può essere considerato un discendente del Bulldog Inglese che negli anni è stato poi incrociato con altre razze più piccoline come ad esempio il terrier e il carlino.

L’obiettivo? Quello di ottenere una razza di cane più piccola ma comunque molto carina e amabile. “Ad oggi è possibile dire che il Bulldog Francese è nato dall’incrocio tra i doguins ovvero dei piccoli dogue de Bordeaux e i toy bulldogs ovvero bulldog inglesi di piccola taglia“.

I cani che fanno parte di tale razza sono inoltre molto allegri e giocosi, ed è proprio per tale motivo che in tanti solitamente si pongono delle domande come ad esempio “A che età i Bulldog Francesi si calmano?”. E quindi quando la loro vivacità inizia ad essere meno intensa? Saperlo è davvero molto importante per poter gestire al meglio il proprio cane.

Il Bulldog Francese è inoltre considerato un cane di razza che fa parte dei molossoidi, e quindi di quella categoria di cane dotato di una struttura fisica robusta e possente. Proprio per questo motivo viene spesso utilizzato dall’uomo per lo svolgimento di particolari incarichi per i quali è richiesta una particolare forza.

Aspetto del Bulldog Francese

Bulldog francese che cammina sul marciapiede con la lingua di fuori

Come si presenta il Bulldog Francese? I cani che fanno parte di questa razza possono essere di quattro diversi colori. E ad affermarlo è stata proprio la Fédération Cynologique Internationale ovvero la FCI in Italia denominata ENCI.

Il manto del Bulldog Francese può essere bianco con pezzature nere indicato con l’espressione Caille, bianco con pezzature fulve chiamato caille fauve, fulvo e quindi di diverse tonalità ed in ultimo bringee e quindi tigrato. Oltre al colore parlando del pelo del Bulldog Francese è inoltre opportuno precisare che questo è denso, corto e liscio.

A che età i Bulldog Francesi si calmano e come fare per calmarli

Giovane donna che tiene un piccolo bulldog francese in braccio – A che età i bulldog francesi si calmano

Una caratteristica del Bulldog Francese è proprio la sua vivacità, ma esattamente i cani che appartengono a tale razza quando tendono a calmarsi? In realtà a tale domanda è possibile rispondere affermando che i Bulldog Francesi tendono a calmarsi intorno agli 8 mesi.

E da quel momento in poi il loro comportamento tende a cambiare con il trascorrere del tempo sempre di più. E quindi ad esempio “intorno a 1 anno di vita saranno ancora più calmi fino a quando intorno ai 2 anni saranno già adulti e il loro comportamento sarà assolutamente diverso“.

Detto questo occorre comunque sapere come comportarsi e quindi cosa fare per calmarli. Il primo passo da fare dovrà essere proprio quello di insegnare al cane a calmarsi. E quindi ad esempio associare al comando anche una ricompensa. Per esempio dire ‘Silenzio’ e dare una ricompensa poco dopo aiuterà il cane ad associare tale comando ad uno stato d’animo di tranquillità.

| Per approfondire: 5 meravigliosi comandi di Bulldog francesi da insegnare al tuo cucciolo oggi

Ovviamente prima che il cucciolo impari a comportarsi trascorrerà un po’ di tempo. Ma alla fine il Bulldog Francese capirà bene i comandi, saprà come calmarsi e soprattutto capirà cosa il padrone vuole da lui con tali comandi.

Come deve comportarsi l’uomo con il cucciolo

Anche l’atteggiamento assunto dall’uomo nei confronti del cane è importante. Il modo migliore per educare un Bulldog Francese, data la sua allegria e la voglia di giocare, è proprio quello di rendere l’apprendimento abbastanza interessante. E il modo migliore per farlo? Tramite il gioco.

Inoltre come affermato poc’anzi anche il premio può essere un ottimo metodo per aiutarlo. Infine è importante precisare che l’addestratore dovrà sempre essere deciso e coerente, ed evitare di creare nel cucciolo uno stato di confusione.

Giochi Cane,Corda Cane Resistenti Giochi per Cani Grandi Giochi Cane Cucciolo set Giochi Cane 10 Pezzi
24,89 €


VEDI SU AMAZON
Cliccando dal nostro sito, supporti il nostro lavoro di iinformazione
12/02/2022 03:44 am GMT

Quanto costa un Bulldog Francese

Molti sono coloro che desiderano acquistare un cucciolo di Bulldog Francese ma non sanno esattamente quale sia il suo costo. A tali domande è possibile rispondere affermando che solitamente il costo di un cucciolo, con pedigree, non è sempre lo stesso ma può variare. E di preciso può variare da un minimo di 1.300 euro fino ad un massimo di 3.000 euro.

Si tratta quindi di una razza abbastanza costosa, oltre che davvero molto bella, che probabilmente non tutti possono permettersi.

Le caratteristiche principali che contraddistinguono il Bulldog Francese

Quali sono le caratteristiche migliori che contraddistinguono il Bulldog Francese? Domanda alla quale è possibile rispondere affermando che stiamo parlando di un cane molto affettuoso con la famiglia e soprattutto amichevole con i bambini con i quali ama tanto giocare.

Poi ancora il Bulldog Francese è considerato perfetto come primo cane e quindi ideale per coloro che non hanno mai avuto un amico a quattro zampe e che si considerano un po’ inesperti. Non tutti sanno che i cani che fanno parte di questa razza non amano tanto il fatto che il proprio padrone possa provare affetto anche per un altro cane.

Lascia un commento