Bulldog inglese cucciolo

Il bulldog inglese è uno dei cani emblema del Regno Unito capace di trasmettere simpatia al primo sguardo non solo per il suo aspetto, ma anche per le numerose espressioni alquanto buffe.
Se vuoi portare una ventata di allegria nella tua vita con un cucciolo di questa razza, ritagliati qualche minuto per leggere questa guida, grazie alla quale potrai avere una panoramica completa.

Bulldog inglese origini

Il termine bulldog deriva dall’utilizzo che veniva fatto di questi cani in passato, visto che venivano fatti combattere contro i tori (in inglese bull) per rendere più saporita la carne di questi ultimi.
Nonostante il suo aspetto da duro, il bulldog inglese è un cane pacifico, pigro e perfetto per i bambini.

Cucciolo bulldog inglese caratteristiche e aspetto fisico

il bulldog ingleseIl bulldog inglese è un cane di taglia piccola appartenente al gruppo dei molossoidi, caratterizzato da dorso corto, testa larga e naso molto pronunciato.

Su quest’ultimo sono presenti sia le narici particolarmente larghe e grandi, sia una vistosa ruga orizzontale.
Le orecchie di piccole dimensioni aderiscono al capo, le mascelle hanno una larghezza importante, mentre gli occhi di forma rotonda sono ben distanziati tra loro.

Occorre poi segnalare la corporatura ben piazzata e muscolosa, da cui emergono il petto ampio, le zampe corte e la coda priva di pelo, sottile e bassa.

 

Bulldog inglese taglia, colore e pelo

Un bulldog inglese da adulto ha un peso pari a 24-25 kg (le femmine sono generalmente più piccole rispetto ai maschi), mentre l’altezza del garrese non supera mai i 35 cm.
Per quanto riguarda invece il pelo, risulta morbido al tatto, liscio e corto.
Il colore può infine essere fulvo-bianco, bianco screziato, ma in nessun caso nero.

Bulldog inglese aspettativa di vita e malattie

Se le condizioni di salute del cane sono buone, l’aspettativa di vita di un bulldog inglese corrisponde a circa dieci anni.
I potenziali problemi di salute e patologie potrebbero essere i seguenti:

  • complicazioni durante il parto dovute alle dimensioni eccessivamente grandi della testa dei cuccioli.
    Per tale ragione la maggior parte delle mamme bulldog ha bisogno di un parto cesareo per dare alla luce i piccoli, il cui concepimento viene di solito pianificato in anticipo;
  • sordità;
  • cecità;
  • criptorchidismo, ovvero la mancanza fisica di uno oppure entrambi i testicoli;
  • varie forme di cancro;
  • sovrappeso e obesità: si tratta di una razza canina che tende a ingrassare molto facilmente.

Per questo motivo è fondamentale alimentare il cane con dei pasti regolari e ben bilanciati fin dalla più tenera età.

Quanti cuccioli fa un bulldog inglese

giochi bulldog ingleseNel bulldog inglese, a causa della sua morfologia, una cucciolata che conta otto o più feti può essere la causa di mortalità sia per alcuni di essi che per la mamma.

I motivi di una gravidanza così rischiosa sono legati alla pressione dei piccoli su differenti organi della cagna e al notevole aumento della pressione verso gli ultimi giorni della gestazione.

Per questo motivo i concepimenti vengono pianificati e monitorati con cura, così da arginare il più possibile complicazioni e decessi.

 

Quanto costa un cucciolo di bulldog inglese

Il prezzo di un cucciolo di bulldog inglese parte dai 700 euro e può raggiungere i 1500 euro.
Il costo elevato è determinato sia dalla difficoltà di riproduzione da parte delle femmine, sia dai problemi di infertilità che causano la diminuzione delle cucciolate.
Prima di acquistare un cane, accertati che sia provvisto di pedigree e diffida di tutti gli allevatori che te ne propongono uno senza il suddetto documento, in quanto ne attesta la purezza e l’origine.

Come educare un bulldog inglese cucciolo

Per educare un bulldog inglese cucciolo dovrai armarti di pazienza e costanza, in quanto trattasi di una razza decisamente testarda.
Dovrai pertanto saperti imporre, non farti intenerire dal suo sguardo dolce e non essere mai troppo accondiscendente, pena non verrai mai considerato un padrone, ma un semplice amico.
Per ottenere dei risultati di successo puoi rivolgerti a un addestratore esperto, il quale saprà creare le giuste dinamiche all’insegna di giochi sempre più stimolanti e ricompense ogni volta che apprenderà dei nuovi comandi.
Oltre a essere educato con gli umani, il tuo cucciolo dovrà imparare a socializzare con i suoi simili, così da evitare possibili scontri durante le passeggiate.

Quanto dorme un cucciolo di bulldog inglese

Un cucciolo di questa razza può dormire dalle 18 alle 20 ore al giorno.
Le sue lunghe ore di sonno saranno inoltre intervallate da fragorose russate, in quanto dotato di muso e trachea corta.
Abitualo fin da subito a dormire nella sua cuccia, altrimenti il tuo sonno verrà costantemente interrotto dai suoi ingressi nel letto.

Come lavare un cucciolo di bulldog inglese

Grazie al pelo corto, il bulldog inglese non richiede toelettature particolarmente impegnative, ma devi ricordarti di spazzolare regolarmente il suo pelo, in modo che possa essere sempre lucido e setoso.
Il bagno va fatto solo quando il cane si sporca oppure emana cattivo odore.
Inoltre, al fine di evitare la proliferazione di batteri, asciuga accuratamente le pieghe del muso.
Per quanto riguarda il prodotto, utilizza sempre uno shampoo specifico per cani a pelo corto (lo trovi presso i supermercati più forniti oppure nei negozi di articoli per animali).
Quando il cane si sporca in una sola parte del corpo, possono tornare utili sia un detergente in mousse da utilizzare a secco, sia le salviette umidificate da frizionare sul muso quando perde bava.

Cucciolo bulldog inglese alimentazione

bulldog ingleseSe porti a casa un cucciolo di bulldog inglese di età inferiore alle sei settimane, la sua alimentazione sarà a base di latte specifico da somministrare tramite biberon.
Questo prodotto è reperibile presso le farmacie veterinarie oppure il tuo veterinario di fiducia.

Fino a due mesi il latte deve essere sempre presente nella sua dieta, la quale verrà pian piano arricchita da crocchette con minerali e vitamine, che contribuiranno a farlo crescere normo peso e a sviluppare un sistema immunitario efficace.
Non dimenticare inoltre di fargli bere molta acqua per mantenerlo sufficientemente idratato.

Ricorda infine che il bulldog inglese è un cane tanto goloso quanto tendente a ingrassare; evita perciò di dargli cibo fuori pasto e proveniente dai tuoi piatti.
Tale comportamento potrebbe infatti danneggiare il suo delicato apparato digerente, causando in questo modo allergie, intolleranze o patologie.

Per placare i suoi desideri di mangiare fuori orario, puoi procurargli un giocattolo da mordicchiare in attesa del pasto successivo.

Bulldog inglese carattere

alimentazione bulldog ingleseQuesta razza canina ama tantissimo le carezze, le coccole e stare in compagnia.

Se decidi di far entrare un bulldog inglese nella tua vita, assicurati di non lasciarlo mai a casa da solo tutto il giorno.
Inoltre, dato che riesce a tollerare gli spostamenti senza problemi, puoi portarlo fuori casa e in vacanza ogni volta che vorrai, anzi è bene abituarlo alle passeggiate quotidiane per far sì anche non si impigrisca troppo e che mantenga il suo peso nella norma.
Ma non è tutto: non essendo un cane particolarmente attivo, abituati a vederlo poltrire su cuscini e divani.
Abbaia e ringhia di rado, ma se sente che la sua e la tua incolumità è minacciata, non esiterà un attimo a manifestare il suo coraggio e a diventare aggressivo contro i nemici.

Perché un bulldog inglese emette spesso cattivi odori?

Il bulldog inglese, soprattutto quando è cucciolo, tende a emettere frequenti flatulenze alle quali dovrai abituarti.
Inoltre è un cane che necessita di trascorrere molte ore all’aria aperta e di rotolarsi sul prato.
Se invece trascorre troppo tempo in casa, il suo pelo non riceverà la giusta areazione e assumerà un colorito spento nell’arco di poco tempo.

Dato che i bagni troppo frequenti non sono la soluzione ideale perché stimolano ancora di più le ghiandole sudoripare, puoi ricorrere al talco per assorbire il sebo in eccesso.

Lascia un commento