Il mio cane impazzisce prima di fare la cacca, cosa sono gli zoomies di cacca?

Tutte le razze di cani, in modo diverso, manifestano i loro tratti caratteristici. Ma ci sono dei comportamenti comuni, che si palesano in determinate occasioni: gli zoomies di cacca. Un termine curioso, non c’è che dire, e che risponde perfettamente alla tua domanda “Perché il mio cane impazzisce prima di fare la cacca?”. Puoi stare tranquillo, è un comportamento normale.

Nella maggior parte dei casi, anche se in modo diverso, gli zoomies di cacca si manifestano quando i cani sono stati sottoposti a un periodo di riposo forzato, oppure in presenza di un disagio o di particolare irrequietezza. Come ho detto in precedenza, non c’è nulla di cui preoccuparsi, poiché hanno accumulato talmente energia e, in qualche modo, devono liberarla.

Al momento in cui sentono dei movimenti all’intestino, per loro significa liberarsi del peso che sentivano dentro. Di conseguenza, manifestano a modo loro la gioia e l’eccitazione. Certo, quando gli zoomies di cacca danno vita a comportamenti aggressivi o distruttivi, bisogna addestrare il cane a gestirsi. In che modo? Se l’argomento ti interessa e vuoi saperne di più, leggi l’articolo.

| Potrebbe interessarti anche: Perché il mio cane fa pipì sul letto e come fermarlo

Zoomies di cacca: cosa sono?

Colpo ritagliato di una giovane donna che tiene un sacchetto della spazzatura durante la pulizia della cacca del suo animale domestico nel parco – Il mio cane impazzisce prima di fare la cacca

È risaputo che i cani hanno abitudini e comportamenti diversi che spesso confondono, ma anche divertono, i loro proprietari. Uno dei più comuni è scappare via prima di fare la cacca.

È lecito, quindi, che qualcuno si chieda “Perché il mio cane impazzisce prima di fare la cacca?” Tale comportamento viene definito “zoomies di cacca”.

Questo termine viene utilizzato per descrivere quando un cane manifesta un’eccessiva eccitazione prima o dopo un movimento intestinale, tra cui movimenti frenetici, acuti e di eccitazione“.

Di solito, gli zoomies si manifestano dopo un periodo di riposo oppure di disagio irrequietezza. Nel momento in cui un cane mostra questi strani comportamenti prima o dopo aver fatto la cacca, ecco allora che si parla di zoomies di cacca.

Perché il mio cane impazzisce prima di fare la cacca?

Colpo ritagliato di una donna con un sacchetto in mano dopo la pulizia del suo animale domestico nel parco – Il mio cane impazzisce prima di fare la cacca

Se il mio cane impazzisce prima di fare la cacca, è perché si sta eccitando di fronte al movimento del suo intestino.

Gli zoomies possono essere utili per addestrare il cane a comunicare il momento in cui deve andare fare la cacca e, quindi, ha bisogno di uscire. Sono particolarmente comuni tra i cani che non hanno problemi di salute.

La corsa sfrenata funge da massaggio per l’intestino e aiuta anche con la peristalsi, soprattutto se la corsa avviene in cerchio, poiché rende più semplice l’espletamento dei bisogni. In alcuni casi, potrebbe indicare che il cane ha problemi di costipazione.

Se noti che il tuo cane si lascia scivolare sul pavimento o sul terreno il sedere, vuol dire che le sue ghiandole anali hanno qualche problema e, quindi, devi “consultare un veterinario”.

I zoomies di cacca sono dolorosi per il cane?

Colpo ritagliato di una donna, insieme al suo fidanzato, che accarezza la testa del suo cane all’aperto

Come detto in precedenza, con zoomies ci si riferisce all’eccitazione e all’esplosione di energia dei cani manifestata dai cani prima o dopo aver fatto la cacca. A volte questo termine cambia da animale ad animale.

A questo punto, ti starai chiedendo se questi zoomies di cacca possono nuocere al tuo cane. Puoi stare tranquillo, perché è un comportamento naturale che non gli comporta nessun dolore.

Molti proprietari si spaventano quando vedono i loro cani comportarsi in questo modo per la prima volta. Alla fine non sono altro che esplosioni di energia che, a primo acchito, li fanno sembrare posseduti o impazziti. Alcuni sintomi di zoomies sono una corsa veloce, il salto avanti e indietro e la rotazione.

Naturalmente è possibile “addestrare il cane per ridurre il livello degli zoomies“. Finché è solo una corsa non ci sono problemi, ma quando diventa violento e inizia a essere distruttivo, tale comportamento andrà corretto. Infatti, secondo una teoria molto diffusa, gli zoomies sono legati al comportamento del cane e ai suoi livelli di ansia e stress.

Come affrontarli

Carino cane (Golden Retriever) sdraiato sull’erba verde nel parco

Innanzi tutto, evita di inseguire il tuo cane mentre sta correndo perché peggiorerebbe la situazione. Per lui sembrerà un gioco e calmarlo sarà più difficile.  Invece, portalo a fare una passeggiata così calmerà. “Se è molto incline agli zoomies, le passeggiate dovrebbero essere gior