Perché il mio cane lecca tutto e dovrei preoccuparmi?

Osservare il nostro amico peloso per capire i suoi pensieri e i suoi gesti fa parte dell’essere un bravo padroncino. È molto probabile che anche tu ti sia posto una domanda a cui proprio non si riesce a dare risposta, ovvero : perché il mio cane lecca tutto?!

Giocattoli, mobili, tappeti, palline…il mio cane lecca tutto! Questo leccare ovunque e qualunque cosa, per alcuni cani non è altro che il loro modo di scoprire il mondo che li circonda. Per altri, invece, l’eccessivo leccare può rappresentare un segnale di disagio o problema di salute.

Ai proprietari di un cane è, molto spesso, consigliato di prestare attenzione e notare se il proprio cane lecca dappertutto senza apparenti precise ragioni, o ripetendo questo gesto in modo esasperante. A questo punto è sicuramente il caso di rivolgersi ad un veterinario esperto.

Come interpretare le leccate del tuo cane:

Se hai adottato un cane, almeno una volta ti sarai chiesto: perché il mio cane lecca tutto? In primis, il cane leccandosi si tiene pulito, oppure leccando cose che trova in giro  capisce di cosa si tratta. O ancora, lecca altri cani o il suo padrone, e lo fa per salutare e instaurare dei rapporti più o meno affettivi.

Questo comportamento è del tutto normale. Per cui è ovvio che nel nostro immaginario, quando vedo il mio cane che lecca dappertutto, tendenzialmente può essere un’azione positiva. Infatti,  il mio cane mi lecca perché mi vuole bene, lecca il cane della vicina per riconoscerlo e lecca i suoi giocattoli per distinguerli.

Questa nostra interpretazione è corretta!  Così facendo, il nostro cane rafforza il legame con noi padroncini e scopre il mondo che lo circonda, sentendosi  al sicuro.

La leccata compulsiva:

Vista laterale di un cane (Golden Retriever) seduto sul divano che si lecca il naso con la lingua – Perché il mio cane lecca tutto

Esiste un modo ossessivo e compulsivo di alcuni cani, di leccare le cose e , nella medicina veterinaria , la leccata compulsiva è considerata una patologia collegata a seri problemi di salute.

Recenti studi hanno osservato che, se un cane lecca dappertutto, avrà probabilmente problemi legati a giardiasi, l’eosinofilia, infiltrazione linfoplasmacellulare del tratto intestinalepancreatite cronica e sintomi dell’intestino irritabile. Ma, sottoposti alle cure adeguate, la maggior parte ha ridotto le leccate compulsive e più della metà ne è guarito.

Come curare la leccata compulsiva

Veterinario in camice bianco mentre esamina le mascelle del beagle

Finché non si stabilisce la causa del perché il cane lecca tutto, non si può attuare alcuna terapia: giardiasi, l’eosinofilia, infiltrazione linfoplasmacellulare del tratto intestinale, pancreatite cronica e sintomi dell’intestino irritabile hanno tutte una terapia specifica che prevede: sterminare parassiti intestinali , alimentazione adeguata e la somministrazione di farmaci come antibiotici“.

Amazon.it : antibiotico per cane


VEDI SU AMAZON
Cliccando dal nostro sito, supporti il nostro lavoro di iinformazione

Tutti approcci terapeutici che , in ogni caso, vanno prescritti dal veterinario, sia per quanto riguarda le tempistiche di utilizzo che per la posologia. Tutto ciò richiede esami specifici: esami delle feci, ecografie,  endoscopie , che ,se non effettuati, non sarà possibile fare una corretta diagnosi e impostare una giusta terapia .

Nel frattempo possiamo adottare dei piccoli accorgimenti che porterebbero il nostro amico a distrarsi ed evitare questo comportamento. Appena ci accorgiamo che il nostro cane inizia a leccare tutto in maniera ossessiva portiamolo fuori a fare una passeggiata; o spostiamo la sua attenzione su un altro oggetto da leccare, tipo un osso gioco o distraiamolo con un gioco da fare insieme.

Sicuramente è molto importante disinfettare tutti gli oggetti e le superfici su cui si concentra la sua ossessione. È una questione igienica tanto nostra e di chi vive con noi, quanto per il nostro amico a quattro zampe. superfici e oggetti.

In quali altre occasioni un cane lecca dappertutto:

Cane marrone sdraiato a terra all’aperto che si lecca la zampa – Perché il mio cane lecca tutto

A volte il nostro cane lecca ossessivamente il suo corpo. Se ciò accade potrebbe riportare delle piccole lesioni o ferite,  punture di zecca, potrebbe avere una dermatite causata da pulciallergie causate dal cibo o da contatto.

In generale i cani, quando stanno male , tendono a leccarsi molto. E in questo modo si disinfettano le piccole ferite, alleviano il fastidio o il dolore, oppure si idratano se la pelle è troppo secca.

Da tenere ben presente che il detto “ leccarsi le ferite” non è un modo di dire inappropriato. Il nostro cane può adottare questo comportamento per consolarsi, o per altri disagi emotivi come stresspaurainsicurezzaansia per la separazione da noi. Inoltre, è facile vedere dei cuccioli che , per noia, iniziano a leccare e rosicchiare le nostre scarpe o il tappeto.

Ben altro discorso è quando lecca il suo padrone, quando ci corre incontro festoso e ci lecca nasovisoorecchie, oppure semplicemente se siamo seduti sul divano, lo vediamo accoccolarsi ai nostri piedi e leccarli. In questo caso , va da sé , che si tratta di puro affetto. Al contrario , se ti è capitato di vedere che il tuo cane lecca compulsivamente il veterinario durante una visita, è sicuramente perché ha paura e non è a suo agio.

| Rendilo più felice con le Cucce per cani (da interno e da esterno)

Comprendere le abitudini e i comportamenti del tuo cane  ti permetterà di capire ciò ti vuole comunicare . Solo osservandolo sapremo dare un senso alle cose che fa. Imparando il modo di comunicare del tuo cane, sarai in grado di far fronte ai suoi problemi prima che le cose peggiorano, come anche i cani pian piano imparano a riconoscere i tuoi comportamenti.

Ci sono diversi segnali che lanciano i nostri cani quando stanno male e , da bravo padrone, bisogna essere in grado di distinguere i segnali che indicano lo stato di salute del nostro animale. Saremo sicuramente pronti a prenderci cura di lui qualora dovesse cominciare a leccare dappertutto o una parte precisa del corpo. Ma non sono da sottovalutare altri atteggiamenti del nostro cane; quali perdita dell’appetito o troppe ore di sonno e poca vitalità, se si lamenta o guaisce, se diventa aggressivo e inizia a ringhiare anche quando riceve una carezza.

Allo stesso tempo, ci sono segnali per capire se il nostro cane è felice e sta beneLa coda che scodinzola , quindi è molto contento e vuole attirare la tua attenzione , chiede di giocare insieme , chiede le coccole e risponde ai comandi.

Lascia un commento