Quanto costano i Bulldog inglesi? E i costi annuali per allevare un Bulldog

Sono tanti coloro che desiderano avere nella propria vita un amico a quattro zampe. Le razze canine presenti in natura sono davvero tante ma negli ultimi tempi ad essere molto apprezzati sono i Bulldog Inglesi. Stiamo parlando di una razza molto particolare a proposito della quale in tanti si saranno posti delle domande,  ad esempio ‘Quanto costano i bulldog inglesi?’.

In realtà nonostante tale razza sia molto amata ecco che non tutti sono a conoscenza di quelle che sono le principali informazioni che la riguardano.  Ad esempio, oltre che il loro prezzo, ecco che non tutti sanno quali sono le caratteristiche che caratterizzano appunto il loro aspetto, qual è il loro carattere e quali possono essere le caratteristiche più problematiche.

Stiamo quindi facendo riferimento ad una serie di informazioni davvero molto importanti da poter  reperire semplicemente consultando il mondo del web. Conoscere il Bulldog Inglese in tutti i suoi aspetti è quindi molto importante, soprattutto se il desiderio è quello di acquistarne oppure adottarne uno. Solamente conoscendo bene il proprio cane infatti si avrà l’opportunità di prendersene cura per bene.

Cosa sapere sul Bulldog Inglese

Ritratto di un bulldog inglese bianco che indossa occhiali da sole neri in una giornata di sole – Quanto costano i Bulldog inglesi

La prima domanda che in molti sono soliti porsi prima di acquistare un cane è quella che riguarda il suo prezzo.  Ad esempio in tanti si saranno sicuramente domandati quanto costano i Bulldog Inglesi ma in realtà prima di trovare una risposta a questa domanda bisognerebbe conoscere bene la razza di cane in questione tenendo conto di vari aspetti.

A tal proposito è possibile affermare che il Bulldog Inglese è un cane che ama molto trascorrere il tempo in casa. Nei confronti della famiglia “dimostra sempre di essere molto affettuoso e nei confronti dei bambini invece si mostra sempre molto paziente ed amichevole“.

Poi ancora è opportuno precisare che questa particolare razza di cane necessita di un buon esercizio quotidianonon deve assumere molto cibo ed inoltre è importante tenere sempre sotto controllo oltre che la sua salute anche la pulizia del mantello. “Il Bulldog è un cane facile da addestrare in quanto proprio durante tale fase non necessita di attenzioni particolari“. Stiamo parlando infatti di un cane docile e allo stesso tempo curioso ma anche permaloso per cui proprio l’addestramento dovrà basarsi su una dolce educazione e sulla socializzazione.

| Per approfondire: I cinque migliori esercizi per un Bulldog inglese

Aspetto del Bulldog Inglese

Come si presenta il Bulldog Inglese? Questa particolare razza di cane è a pelo corto, basso di statura ma allo stesso tempo largo e potente. La sua testa è abbastanza larga, il muso è ampio e il corpo è corto ma ben costruito. I suoi arti sono abbastanza robusti e muscolosi.  In natura sono presenti tre colori ovvero il bianco, fulvo e il rosso. Il mantello può essere bicolore, mascherato, uniforme oppure tigrato. Il pelo è denso, corto e liscio.

Il carattere

Il Bulldog è socievole, fedele e giocherellone oppure no? A livello caratteriale è possibile dire che il Bulldog Inglese è molto tranquillo.  I cani che fanno parte di questa razza infatti sono in grado di sopportare bene tutto e solitamente al rimprovero del proprietario sono soliti reagire abbastanza bene.  Per il Bulldog Inglese la sua vera casa è proprio la sua famiglia.

I cani che fanno parte di questa razza amano trascorrere il proprio tempo insieme al padrone e ai vari componenti della famiglia e proprio per tale motivo vengono considerati degli ottimi compagni di vita. A tal proposito è molto importante precisare che il Bulldog Inglese è un cane molto sensibile e per tale motivo occorre prestare sempre molta attenzione al suo aspetto psicologico.

Con i bambini come si comporta? La risposta è abbastanza bene. “I Bulldog Inglesi mostrano grande attenzione nei confronti dei più piccoli, ed infatti proprio per questo motivo in Gran Bretagna vengono soprannominati i  cani baby-sitter“.

Molto spesso è capitato di sentir dire che il Bulldog Inglese nei confronti degli altri cani non sempre è socievole anzi al contrario in alcune occasioni sembrerebbe apparire piuttosto asociale. In realtà però non è così, ed infatti i cani che fanno parte di questa razza amano davvero molto entrare in contatto con altri animali e giocare insieme a loro.  Nonostante ciò però alla compagnia di un altro animale il Bulldog Inglese preferisce sempre quella del suo proprietario.

Il Bulldog Inglese ottimo cane da appartamento

Bulldog Inglese al guinzaglio con la sua padrona all’aperto

Dove ama trascorrere il suo tempo il Bulldog Inglese? A tale domanda è possibile rispondere affermando che i cani che fanno parte di questa razza amano la vita in appartamento. Il Bulldog solitamente adora trascorrere il suo tempo disteso su un divano oppure su una poltrona o ancora su un tappeto.  Ma anche se non necessita di grandi spazi è comunque opportuno precisare che durante il giorno ha bisogno anche di muoversi per evitare che possa accumulare peso in più.

Quanto costano i Bulldog Inglesi

Donna d’affari allegra che indica con il dito medio della mano sinistra il simbolo del punto interrogativo – Quanto costano i Bulldog inglesi

Quanto costano i Bulldog Inglesi? Questa è una delle domande che molte persone sono solite porsi nella speranza di riuscire a trovare una risposta. È possibile affermare che in realtà il prezzo di un cucciolo è abbastanza alto. In generale sono diversi gli allevatori che sono soliti venderli a 1.218,18 euro. 1.222,53 euro è invece il prezzo riferito ad alcuni negozi mentre invece i privati possono arrivare a 1.038,18 euro.

In generale comunque il consiglio è quello di affidarsi sempre e solo ad allevatori che siano seri e che quindi possano accertare la provenienza del cucciolo e di conseguenza anche il suo stato di salute“.

Chi desidera acquistare un Bulldog Inglese è quindi molto importante che sappia che si tratta di un cane abbastanza impegnativo e costoso. Infatti oltre all’acquisto iniziale,  che è da considerare già un importante investimento,  bisognerà tenere conto anche di tutte quelle spese relative non solo alla sua alimentazione che dovrà essere di ottima qualità ma anche alla necessità di sottoporre il cane a dei ripetuti controlli dal veterinario.

| Per approfondire: I 15 migliori dolcetti per bulldog inglesi

Il Bulldog Inglese infatti è un cane molto particolare la cui salute è importante tenerla sempre sotto controllo. Come mai? Nel tempo tali cani possono sviluppare alcune patologie piuttosto importanti e quindi di conseguenza pericolose.

Lascia un commento