I Bulldog abbaiano molto? Come impedire loro di abbaiare

Hai appena acquistato il tuo bulldog e cerchi qualche consiglio utile su come gestirlo, oppure ne hai già uno e poi avere una risposta a questa particolare domanda: i Bulldog abbaiano molto? Come si può fare per impedir loro di abbaiare?

Sicuramente la risposta a questa domanda ti sarà molto utile non solo perché sarai in grado di capire se il tuo bulldog ha un comportamento normale o se è fuori dalla norma. Rispondere a questa domanda sarà fondamentale anche perché ti daremo qualche consiglio utile per aiutare tutti i padroni i cui Bulldog abbaiano molto.

Troverai quindi in questo articolo diversi suggerimenti che potrai facilmente sfruttare per risolvere questo problema.

I bulldog abbaiano molto?

Bulldog abbaiano molto

Siamo quindi arrivati alla domanda fondamentale: i Bulldog abbaiano molto?

La risposta in realtà è davvero molto semplice: dipende. Possiamo infatti dire che il fatto di abbaiare tanto o poco non dipende dalla razza, quanto dalle reali motivazioni che spingono il tuo cane ad abbaiare.

Sicuramente la razza è un fattore determinante in quanto ci sono cani che sono più placidi rispetto ad altri per cui hanno una minore tendenza ad abbaiare.

Per esempio, il bulldog inglese è un cane molto tranquillo le tende ad abbaiare davvero poco, a differenza invece del bulldog francese che, pur essendo anche lui molto tranquillo, soffre di ansia da separazione. Questo significa che ogni volta che lo lasci a casa e te ne vai potresti sentirlo guaire o abbagliare anche per diverse ore.

Ma, al di là di questo, possiamo dire che i Bulldog che abbaiano molto per esprimere un determinato disagio o un bisogno specifico. Quindi i Bulldog abbaiano molto soltanto in determinate condizioni, ma alla pari di qualunque altra razza di cane.

Questa in realtà è un’ottima notizia, perché significa che ti basterà capire come fare per farlo smettere per risolvere effettivamente il tuo problema.

Perché il tuo cane abbaia?

Bulldog abbaiano molto

Ora che sappiamo se i Bulldog abbaiano molto o meno, dobbiamo chiederci effettivamente quali sono i motivi che possono spingere un cane ad abbaiare.

A questo proposito è importante fare una premessa: la particolare fisiologia del cane fa sì che tende a essere molto sensibile a suoni e ultrasuoni, per cui è in grado di sentire un rumore da una distanza 4 volte maggiore rispetto a quella a cui potremmo percepirla noi.

Questo fa sì che a volte i Bulldog abbaiano molto semplicemente per comunicare tra di loro. Avendo infatti la possibilità di sentire e anche trasmettere un suono a distanze molto elevate, lo utilizzano spesso per mandarsi un messaggio o anche per mandarlo a noi umani.

Infatti possiamo facilmente paragonare i cuccioli di bulldog ai nostri neonati. Durante il primi anni di vita e finché non ha imparato a parlare, i bambini esprimono le loro emozioni e i loro bisogni piangendo. Una mamma è in grado infatti di distinguere anche una decina di pianti diversi e ciascuno di essi ha la funzione di esprimere un preciso bisogno del neonato. I cani funzionano esattamente nello stesso modo, specialmente quando sono piccoli.

Un cucciolo può ad esempio abbaiare forte per attirare la madre e guaire per esprimere le sue emozioni. Superata la fase della crescita i bulldog abbaiano molto lo stesso perché mantengono un po’ questo carattere infantile, che utilizzano spesso per esprimere un determinato messaggio, proprio come il pianto del neonato.

Cerca di capire di cos’ha bisogno

Bulldog abbaiano molto

Considerato che i Bulldog che abbaiano molto per un motivo preciso, il nostro consiglio è quello di  trattarlo come fosse un neonato e di cercare quindi di capire da quale bisogno nasce l’ abbaiare del tuo cane.

I Bulldog abbaiano molto e in modi diversi a seconda del bisogno che hanno in quel momento. Ma come puoi distinguere un modo di abbaiare rispetto a un altro?

A differenza però dei neonati, pur piangendo loro in modo differente, noi non siamo dotati dell’orecchio fino che può avere una madre nei confronti del bambino che ha appena partorito, per cui non abbiamo una reale capacità uditiva che ci permette di distinguere un pianto dall’altro.

Ecco perché ci dobbiamo aiutare con il senso della vista, osservando molto attentamente quando i Bulldog abbaiano molto, studiandone il comportamento.

Di solito i cani accompagnano il lato a una postura e una gestualità molto precise che ti permetteranno di identificare qual è il bisogno che li spinge ad abbaiare.

Aldilà dei motivi più classici che possono riguardare bisogni fisici, la difesa del territorio e il desiderio di giocare, ci sono anche dei casi in cui i Bulldog abbaiano molto perché sono in difficoltà.

Per esempio i bulldog francesi soffrono molto di ansia da separazione per cui possono abbaiare molto quando vengono lasciati a casa da soli. Ma possono anche i Bulldog che abbaiano molto anche perb oppure perché non sono abituati a trovarsi in contesti sociali precisi.

Educalo a non abbaiare quando esci di casa

Abbiamo detto che i Bulldog abbaiano molto solo in precise situazioni, ma se lo fanno in casa vostra può essere davvero insopportabile. Il problema si pone nel momento in cui andate a uscire di casa e magari il vostro cane si mette ad abbaiare, anche per ore, creando situazioni sociali in cui potrebbe esserci dell’imbarazzo per voi.

In questo caso è fondamentale educare il tuo cane a non abbaiare quando uscite di casa. Alcune persone utilizzano il collare anti-abbaio, che però tende a essere una soluzione molto traumatica, oltre a non riuscire a risolvere effettivamente la causa dell’ abbaiare.

Se i Bulldog abbaiano molto, l’unica cosa che puoi fare è impegnarti molto per educarlo nel modo corretto, e avere davvero tanta pazienza. Prendiamo sempre come esempio il Bulldog Francese, il “mammone” per eccellenza.

Abbiamo già detto che il Bulldog francese tende a soffrire di ansia da separazione per cui abbaia molto quando resta da solo in casa. In questo caso il consiglio che noi ti diamo è quello di abituarlo pian piano a stare da solo, prima per qualche minuto e proseguire per gradi.

Potresti chiuderlo in casa e uscire, e quando lo senti abbaiare, rientrare e pronunciare un NO molto deciso, che lo aiuterà a capire che l’atteggiamento non è corretto.

Man mano che il tuo cane otterrà il risultato che desideri potrà avere un piccolo croccantino come ricompensa, che sicuramente lo stimolerà a a comportarsi sempre meglio.

Lascia un commento